Il Green Deal o Patto verde Europeo


Recentemente è stato pubblicato il nuovo rapporto dell’IPCC (Intergovernmental Panel On Climate Change) dove viene presentata ai nostri occhi una situazione alquanto grave dei cambiamenti climatici in atto. La nostra terra sta soffrendo, l’emissione di gas serra e l’utilizzo sconsiderato delle risorse naturali sta facendo cadere il nostro pianeta in un pozzo senza fondo, dal quale sarà difficile uscire.


Infatti alcuni danni che l’uomo ha causato sono difficilmente reversibili in centinaia se non migliaia di anni, come il consumo di risorse naturali e l’emissione di gas serra, quest’ultimo con più impegno è possibile anche azzerarlo, come vedremo in seguito. Altri, come l’innalzamento dei mari, è un fenomeno irreversibile e nulla possiamo fare per arrestarlo.


Possiamo riuscire a frenare questa corsa contro il tempo solamente riducendo le emissioni di CO2 e dei gas a effetto serra. Le nuove stime confermano l’innalzamento delle temperature medie di 1,5°C con tendenza verso i 2°C, un incremento troppo rapido, potremo rallentare questo andamento riducendo le suddette emissioni.


E come possiamo ridurre le emissioni e contribuire al miglioramento e alla sostenibilità ambientale?