E-commerce e settore vitivinicolo


La viticoltura tech


Il comparto vitivinicolo, come molti altri comparti agricoli, esalta i metodi tradizionali di coltivazione e produzione che portano a prodotti di qualità ottenuti con le “classiche” tecniche.


Oramai è certo che molti settori agricoli stanno andando incontro ad una rivoluzione digitale senza precedenti, che sta portando inevitabilmente all’innovazione del comparto agroalimentare. Questa innovazione si manifesta in modi differenti a seconda delle coltivazioni in oggetto e a diversi livelli della filiera produttiva.


Il comparto vitivinicolo è stato uno dei primi a innovarsi ed orientarsi verso un’agricoltura 4.0, con la viticoltura di precisione, grazie all’Internet of Things con l’utilizzo di macchinari connessi, Big data e applicazioni dedicate.


I canali di vendita sono sempre stati fisici, con elevati costi di gestione e logistica. Negli ultimi anni tutto il comparto agroalimentare ha visto un rapido sviluppo dei canali digitali di vendita come l’eCommerce. L’eCommerce permettelo scambio di prodotti online tramite acquisti rapidi e veloci.


L’e-Commerce del vino


Negli ultimi anni l’eCommerce nell’agroalimentare è cresciuto repentinamente; secondo il report dell’osservatorio Smart AgriFood, il 70% delle startup internazionali si occupa di eCommerce e conta il 93% del finanziamento complessivo (fig. 1). (OSAF)