AgriNews febbraio: Tutte le novità dal mondo Agro

Quali sono le notizie dal mondo Agro? E cosa ci aspetta il prossimo mese?


Elaisian vi accompagna per scoprire le notizie più importanti del mese passato e per scoprire gli eventi del mese che verrà.


Come azienda che si dedica all’agricoltura digitale siamo convinti che lo studio delle notizie e l’aggiornamento continuo siano essenziali per una crescita armonica delle nostre conoscenze. Questo nostro approccio lo vogliamo condividere con voi perché vogliamo crescere insieme a voi con notizie, eventi e nuovi progetti che ruotano intorno all’agricoltura digitale.


Questo, oltre ad essere il secondo mese del 2022 è anche un mese importante per l’agricoltura, e soprattutto per l’agricoltura digitale.


Via riassumiamo il perché!


Cosa è successo?


Legge Bilancio 2022: Sostegni all'agricoltura


Il 30 dicembre 2021 è stata emanata la Legge n. 234, conosciuta anche come Legge di Bilancio 2022, che ha introdotto diverse novità relative all’agricoltura e, più in particolare, per l’agricoltura digitale.


Legge di Bilancio 2022 sostegni agricoltura

La Legge introduce, o consolida, numerose misure fiscali per le imprese agricole che comprendono sia misure per il lavoro delle imprese agricole, misure per l’accesso al credito e ai finanziamenti dedicati e interventi sul credito d’imposta, che ha già avuto un forte impatto sull’agricoltura in un’ottica di espansione 4.0. Infine vengono migliorati i finanziamenti e le politiche per lo sviluppo di filiera.

Inoltre, di estrema importanza per l’imprenditoria femminile in agricoltura è stata dedicata una spesa di 50 Mln di euro per il 2022 per incentivare l’imprenditoria femminile.

Infine sono presenti ancge misure Ismea per il potenziamento e la competitività delle imprese agricole.


Legge di Bilancio 2022, articolo 1, commi 523-525


Macchinari agricoli digitali 4.0


La misura cosiddetta “Industria 4.0” si è oggi evoluta in “Transizione 4.0” prevede finanziamenti per l’acquisto di macchinari e strumentazioni utili alla transizione digitale delle aziende agricole.


FederUnacoma ha condotto uno studio sulle immatricolazioni fornite dal Ministero dei trasporti e relative a tutte le tipologie di mezzi.


Le strumentazioni maggiormente acquistato sono: sollevatori telescopici, mezzi agricoli dotati di sistemi satellitari, sensori e sistemi di rete, ed altri. L’aumento tecnologico delle aziende agricole italiane supera il 30%, rispecchiando un interesse sempre maggiore delle aziende agricole allo sviluppo tecnologico.


I macchinari acquistati maggiormente nel corso del 2021, e con maggiore incremento nel breve periodo, sono i sollevatori telescopici, con circa 1.491 unità ed un attivo del 56%

È stato notato un aumento in termini di immatricolazioni delle trattrici rispetto agli anni precedenti. Infatti la media passata si aggirava intorno alle 19.000 unità, oggi si attesta a circa 24.400 unità vendute con un aumento di circa il 36% rispetto al 2020.


Infine anche le mietitrebbiatrici hanno avuto un aumento consistente con un attivo del 30%.


Lotta alla Cimice Asiatica in Emilia Romagna


In Emilia Romagna si sono impegnati, grazie all’interesse del comparto agricolo e ai finanziamenti messi in campo da parte della Regione, al contrasto biologico della cimice asiatica, con risultati più che convincenti.


L’anno passato erano state distribuite in campo delle popolazioni di vespa samurai Trissolcus japonicus (Ashmead, 1904) che, passato l’inverno, si sono insediate all’interno dei terreni oggetto di studio. L’anno scorso le popolazioni si sono riattivate colonizzando circa il 37% delle uova di cimice, che rappresenta un risultato molto soddisfacente visto il poco tempo passato.


Dal punto di vista dei finanziamenti relativi ai danni in campo la Regione Emilia Romagna ha stanziato 11,5 Mln di euro per interventi compensativi per i danni da cimice previsti nel 2022, che si sommano agli 11,5 del 2021 e ai 40 milioni del 2020, per un totale di 63 milioni di euro.


Cosa succederà?


NovelFarm 2022



Novel Farm è la Mostra convegno internazionale sulle nuove tecniche di coltivazione, fuori suolo e vertical farming.


Sono due giorni interamente dedicati ai professionisti nel settore delle coltivazioni indoor, vertical farming, aquaponica, idroponica e dell’agricoltura ambientale integrata.

L’evento conta sulla partecipazione di 122 espositori, dei quali il 35% viene dall’estero, infatti partecipano all’evento circa 43 paesi differenti.


L’evento doveva tenersi il 16 e 17 febbraio a Pordenone. In realtà viste le problematiche legate al Covid è stato rimandato al 25 e 26 maggio 2022.


27 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti